Le Arance Vaniglia Apirene nate a Ribera sono un’arancia dolce, priva di semi e con un gusto delicato. Appartenente alla famiglia di Arance bionde, è la sola tipologia di arance a bassissima acidità (acid-less 0,06- 0,15%).

L’arancia Vaniglia Apireno è una cultivar bionda, derivata da una mutazione gemmaria della Vaniglia con seme. Alla vista si distingue facilmente dalla altre famiglie di Arance poiché è priva di ombelico (caratteristica ben evidente nelle varietà Navel e Navelina).

La maturazione dell’arancia Vaniglia avviene nel mese di Novembre, e la raccolta si protrae fino ad Aprile. Il carico medio di produzione di un albero di arance Vaniglia apirene coltivate a Ribera varia dai 70 chilogrammi ai 90 chilogrammi per albero.

Ottimo ausilio al nostro organismo e sistema immunitario, l’arancia Vaniglia contiene acido citrico, vitamine C, A, B1, B2, PP ed è ricca in Sali minerali. Il consumo delle “Vaniglia” è consigliato a tutti, infatti è altamente tollerata da coloro che siano affetti da disturbi gastrici, intestinali ed epatici.

Dalla denominazione “vaniglia” si evince la caratteristica peculiare, che è per l’appunto l’estrema dolcezza, che non è dovuta a quantità elevate di zucchero, per cui è uno dei pochi frutti consigliati per coloro i quali soffrano di diabete.

Dunque un frutto per tutti: dai Zero anni in su.